Chiesa San Sebastiano

18_ssebastiano

 

Riadattamento di una preesistente chiesa medievale dedicata alla Madonna della Neve, la chiesa di San Sebastiano, così come si può ammirare oggi, risale al 1665. Nel 1742 l’edificio divenne di proprietà comunale.

 

La sobria facciata barocca è abbellita da stucchi a mascheroni a rilievo. In una delle raffigurazioni la Madonna della Neve compare tra San Sebastiano e San Rocco, protettori della città dal contagio della peste, mentre nei riquadri più in alto si può riconoscere lo stemma della città di Bene, dipinto da Andrea Vinai. All’interno, come nella cappella campestre di San Pietro della frazione Roncaglia, si può ammirare un affresco quattrocentesco del Mazzucco, che rappresenta la Vergine e alcuni Santi.

compagnia_SanPaolo

(Scopri il progetto Essenza del Territorio: clicca qui)

 

—> sCARICA lA mAPPA tURISTICA dI  BENE VAGIENNA

 

SCOPRI GLI ITINERARI COLLEGATI:
itinerario_orto_romano

Sapori e profumi dell’antica Roma

itinerario_macchina_tempo

La macchina del tempo